La legge di Bilancio 2023 ha anticipato l’entrata in vigore della riforma Cartabia del processo civile al 28 febbraio, quattro mesi prima della data già prevista dall’articolo 35 del d.lgs. 10 ottobre 2022, n. 149. La riforma reca significative ricadute anche sull’attività del notaio che è chiamato a esercitare un nuovo ruolo, anzi quasi una nuova professione, nel campo della volontaria giurisdizione assumendo, a richiesta di parte, la competenza, alternativa a quella del giudice tutelare, in materia di autorizzazioni relative a determinati affari.

In questo contesto si inserisce la proposta formativa di JUSWEB e del Consiglio notarile dei distretti di Viterbo e Rieti consistente in dieci relazioni sul tema spalmate su tre giornate di studio, da febbraio ad aprile, per offrire al notaio più elementi possibili per affrontare con competenza le sfide poste dal nuovo ruolo.

Il primo appuntamento di questo percorso è la giornata del 2 febbraio con un programma multidisciplinare in due sessioni: la prima, per l’appunto, sulla volontaria giurisdizione con un taglio prevalentemente operativo dato da una corposa casistica e dall’esperienza diretta di tre giudici tutelari; la seconda è dedicata alle novità fiscali d’interesse notarile della legge di Bilancio.

Il calendario delle successive giornate di studio di marzo e aprile con gli argomenti di volontaria giurisdizione sarà pubblicato entro febbraio.

Nuove sfide per il notariato e novità legislative: il notaio/giudice della volontaria giurisdizione, la Legge di Bilancio 2023 e recentissimi orientamenti della Corte di cassazione in ambito bancario e civile.

Seminario di aggiornamento professionale per Notai organizzato da JUSWEB in collaborazione con il Consiglio notarile dei distretti riuniti di Viterbo e Rieti, trasmesso in diretta streaming interattiva.

Giovedì, 2 febbraio 2023 – Ore 9.30/18.00

Coordina
Federico Tedeschi Porceddu, presidente del Consiglio notarile di Viterbo/Rieti

PARTE PRIMA – LA VOLONTARIA GIURISDIZIONE

1. Il notaio sostituto del giudice tutelare: lo scopo della riforma recata dal d.lgs. n. 149/2022, gli aspetti sostanziali e procedurali e le possibili criticità

2. L’amministratore di sostegno, principale interlocutore del notaio nel suo nuovo ruolo: profili giuridici della funzione e problemi attuali

3. La funzione “protettiva” del giudice tutelare: casi pratici di autorizzazioni in ambito di successioni e donazioni e consigli per l’esercizio del nuovo ruolo notarile

4. La funzione “protettiva” del giudice tutelare: casi pratici di autorizzazioni per operazioni societarie e consigli per l’esercizio del nuovo ruolo notarile

5. La funzione “protettiva” del giudice tutelare: casi pratici di autorizzazioni per l’acquisto e la vendita di beni immobili, la costituzione e la cancellazione di ipoteche e consigli per l’esercizio del nuovo ruolo notarile

PARTE SECONDA – LA LEGGE DI BILANCIO 2023 E RECENTI ORIENTAMENTI DELLA CORTE DI CASSAZIONE IN AMBITO BANCARIO E CIVILE

6. Profili fiscali d’interesse notarile: terreni, assegnazione agevolata dei beni ai soci, prima casa e classi energetiche

7. Profili fiscali d’interesse notarile: le agevolazioni in agricoltura

8. Recentissimi indirizzi della Corte di cassazione su mutui fondiari e acquisti immobiliari dei coniugi

(Qui per informazioni e modalità di iscrizione)